Arrivati nel settore dell’estetica e del benessere circa quindici anni fa, questi macchinari si caratterizzano per aver permesso a diversi clienti di raggiungere degli ottimi risultati, al netto di un trattamento molto comodo e soprattutto di semplice applicazione.

Da quindici anni una vera e propria icona del mondo estetico

Uno dei principali vantaggi di affidarsi a questo tipo di apparecchiature è sicuramente rappresentato dal fatto che sono molto semplici da utilizzare e consentono di ottenere in numerose occasioni dei buoni risultati anche in  breve tempo.

L’effetto della pressoterapia è garantito da un’azione fisica che va ad agire sulla circolazione del sangue, migliorandola e, al tempo stesso, permettere una minore emersione delle più classiche delle problematiche come cellulite, ectasie e ritenzione di liquidi.

Spesso i centri benessere utilizzano questi macchinari in combinazione con differenti trattamenti o terapie, con l’obiettivo di garantire un adeguato livello di prevenzione nei confronti degli inestetismi della pelle.

Cicli di terapie prolungati possono creare problemi ai macchinari: ecco perché l’assistenza e la riparazione deve essere di qualità

Proprio in virtù del fatto che la pressoterapia necessita chiaramente di cicli di terapie che si aggirano intorno alle dieci o alle dodici applicazioni, con una frequenza di circa due o tre volte alla settimana, questi macchinari hanno necessariamente bisogno di una manutenzione adeguata al regime d’uso a cui vengono sottoposte.

Ecco spiegato il motivo per cui poter contare su un servizio di riparazione ed assistenza pressoterapia che si occupi in modo specifico di queste macchine e che, al tempo stesso, possa garantire un alto livello di esperienza nel settore.

Usare certi accorgimenti per cercare di mantenere sempre la vostra apparecchiatura per la pressoterapia il più funzionante possibile è un’ottima soluzione, anche se solamente chi si occupa di assistenza di questa tipologia di macchinari può donare degli ottimi e validi consigli, da mettere in pratica con i prodotti con cui si ha a che fare ogni giorno.

Un’assistenza valida ed efficiente permette sicuramente al centro estetico o al centro benessere che ha riscontrato delle problematiche, di aggiustare pressoterapia e dare un’ulteriore dimostrazione di affidabilità alla propria clientela.

Infatti, avere a disposizione dei macchinari per la pressoterapia che siano sempre mantenuti in modo corretto è tanto fondamentale quanto poter contare su un servizio di assistenza che sia sempre reperibile e che svolga dei controlli e delle verifiche periodiche.

Impiego razionale e sensato dei macchinari è il primo atto di manutenzione

In commercio si possono trovare ovviamente diverse apparecchiature per la pressoterapia, ma è fondamentale che il personale che le sfrutta abbia la competenza necessaria per farle funzionare nel migliore dei modi.

Infatti, un risultato positivo usando questa tipologia di macchinari si può ottenere solo ed esclusivamente se la pressione viene regolata in maniera tale da potersi adeguare alla perfezione alle caratteristiche del soggetto che deve subire il trattamento.

Il centro che fornisce assistenza o riparazione, in ogni caso, deve essere sempre disponibile per fornire validi suggerimenti su come pulire e tenere in ordine i macchinari.